LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO: ASPETTI INNOVATIVI E IL RUOLO DELL’INFORMATIZZAZIONE

"Erogazione di un corso di formazione, denominato “CORSO AVANZATO RISCHIO CLINICO-ASPETTI INNOVATIVI E IL RUOLO  DELL’INFORMATIZZAZIONE”,  codice  MEPA  HES_SAN_FAD03,  realizzato  con  tecniche  e  strumenti  di formazione  a  distanza  (FAD),  rivolto  ad  un  pacchetto  minimo  di  200  operatori,  coinvolti  nel  processo  per  il miglioramento dei percorsi diagnostico terapeutici assistenziali e per la sicurezza delle cure in osservanza all’art. 1 comma 3 della Legge n° 24/2017 (Legge Gelli)."

"Razionale:"

"Il  prodotto  prevede  la  progettazione,  realizzazione  e  gestione  di  un  corso  formativo  in  materia  di  clinical  risk management   da   erogare   in   AUTOAPPRENDIMENTO   CON   TUTORAGGIO   (FAD),   compreso   l’accreditamento Ministeriale, per un pacchetto minimo di 200 allievi, durata minima delle lezioni ore 34, crediti ECM previsti 50 (1,5 crediti per ogni ora di lezione)."

"Il corso in autoapprendimento con tutoraggio (FAD) prevede l’utilizzazione individuale di materiali durevoli e sistemi di supporto per l’autoapprendimento, con l’azione di guida e di supporto di un tutor in tempo reale o anche in differita breve (48 ore)."

"L’erogazione dei contenuti didattici avviene tramite la piattaforma di e-learning fad.talete.net. Il sistema informatico TaleteWeb utilizza, per l’erogazione della formazione a distanza, la piattaforma open source Moodle. La piattaforma e-learning e le applicazioni informatiche del sistema TaleteWeb sono integrate in modalità nativa."

"La  piattaforma  fad.talete.net  accredita  gli  eventi  FAD  tramite  il  provider  nazionale  n°  1772  APSI  Associazione Professioni Sanitarie Italiana."

"Obiettivo del corso:"

"L'obiettivo di questo corso è trasferire agli allievi (medici, infermieri, tecnici, altre professioni sanitarie) le conoscenze operative per la gestione proattiva e reattiva del Rischio Clinico e per le segnalazioni di incident reporting (near miss, aventi   avversi,   eventi   sentinella,   caduta   accidentale,   infezioni   ospedaliere)   con   l'ausilio   di   un'applicazione informatica funzionante con interfaccia web."

 

AREA RIFERIMENTO OBIETTIVI FORMATIVI NAZIONALI E REGIONALE

Principi, procedure e strumenti per il governo clinico delle attività sanitarie

 

PROFESSIONI ALLE QUALI SI RIFERISCE L'EVENTO FORMATIVO

Tutte le professioni

pagina 34- 35

I commenti sono chiusi